INVESTOR RELATIONS

ATTIVITÀ FINANZIARIE

Consulta la nostra sezione dei report, i comunicati stampa e i dati di borsa per saperne di più sul mondo RE Health.

ASSETTO SOCIETARIO

Una holding solida, formata da professionisti di valore

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

NOMINATIVOCARICA
Amos StellaPresidente
Marco LacchiniConsigliere Indipendente
Massimiliano AlfieriConsigliere

COLLEGIO SINDACALE

NOMINATIVOCARICA
Emiliano MaroccoPresidente
Vincenzo Ussani d’EscobarSindaco Effettivo
Barbara De GennaroSindaco Effettivo
Chiara MagnanteSindaco Supplente
Matteo PalmaccioSindaco Supplente

INFORMAZIONI PER GLI AZIONISTI

Documenti societari
Azionariato

Il capitale sociale di RE Health S.p.A. è pari ad Euro 5.475.985,00 rappresentato da n.10.951.970 azioni ordinarie.

AZIONARIATO NUMERO DI AZIONI % SU CAPITALE SOCIALE
Health Italia 9.382.172 85,67 %
Mercato 1.569.798 14,33 %
Totale 10.951.970 100,00 %

Dati in fase di aggiornamento

Azionisti significativi

Chiunque detenga almeno il 5% del capitale sociale di RE Health S.p.A. è un “Azionista Significativo”.


Ciascun azionista ha l’obbligo, ai sensi dell’art. 8 dello statuto sociale, di comunicare alla Società il raggiungimento o il superamento di una partecipazione pari al 5%, 10%, 15%, 20%, 25%, 30%, 50%, 66,6%, 90% del capitale sociale con diritto di voto, così come di comunicare le eventuali successive riduzioni, entro 3 giorni dalla data del verificarsi di tale evento (c.d. “Cambiamento Sostanziale”).


A tal fine, entro 3 giorni di negoziazione, decorrenti dal giorno in cui è stata effettuata l’operazione che ha comportato il Cambiamento Sostanziale, l’Azionista Significativo deve comunicare a RE Health S.p.A.:


  • l’identità degli Azionisti Significativi coinvolti;
  • la data in cui RE Health S.p.A. è stata informata;
  • la data in cui è avvenuto il Cambiamento Sostanziale delle partecipazioni;
  • il prezzo, l’ammontare e la categoria degli strumenti finanziari coinvolti;
  • la natura dell’operazione;
  • la natura e l’entità della partecipazione dell’Azionista Significativo nell’operazione.

La comunicazione dovrà essere effettuata utilizzando il modulo allegato, anticipato via e-mail all’indirizzo investor.relator@corneliacapital.com e successivamente inviato in originale con raccomandata con ricevuta di ritorno all’organo amministrativo presso la sede legale della società o tramite comunicazione all’indirizzo di posta elettronica certificata dedicato corneliainvestorrelator@legalmail.it.


Scarica Modulo

Investor Relator

Emma Moniaci

investor.relator@corneliacapital.com



CORPORATE GOVERNANCE

Lo Statuto di RE Health illustra i principi che governano l'attività e la gestione dell’impresa. Lo Statuto stabilisce inoltre il ruolo degli azionisti ed i criteri per la nomina dei membri del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale.
Di seguito è disponibile per consultazione lo Statuto vigente.
Il Codice Etico identifica il nucleo essenziale dei valori che costituiscono la cultura aziendale e che si traducono nei principi e nelle politiche gestionali quale strumento per l’attuazione di buone pratiche di comportamento che guidano il nostro agire quotidiano nel condurre ogni attività aziendale.
Il Codice Etico RE Health ha l'obiettivo di indirizzare la gestione del Gruppo secondo i valori etici e i principi di funzionamento, al fine di favorire indirizzi univoci di comportamento volti al consolidamento di una positiva reputazione societaria.
RE Health ha adottato il modello di organizzazione, gestione e controllo con lo scopo di creare un sistema strutturato e organico di procedure e attività di controllo preventivo avente come obiettivo la prevenzione dei reati, mediante l’individuazione delle attività esposte a rischio di reato e la loro conseguente proceduralizzazione.
Il modello di organizzazione, gestione e controllo è stato adottato anche dalle società controllate aventi rilevanza strategica.

Organismo di vigilanza

L’Organismo di Vigilanza di RE Health ha il compito di definire il modello organizzativo di gestione e di controllo per tutte le società del Gruppo al fine di prevenire le responsabilità della Società a fronte di illeciti amministrativi. L’Organismo di Vigilanza ha inoltre il compito di applicare e analizzare il sistema dei flussi informativi che consentono allo stesso di vigilare sul funzionamento e l’osservanza del modello, procedendo altresì all’esame dei report conseguenti agli audit, nonché alla programmazione delle ulteriori attività.
Per lo svolgimento dell’attività di verifica e controllo, è stato predisposto dall’Organismo di Vigilanza un piano di interventi di verifica del rispetto dei protocolli adottati.

I NOSTRI PARTNER